Nel giorno di san Giuseppe una celebrazione del vescovo per aprire l’anno dedicato alla famiglia

Venerdì 19 marzo – solennità di san Giuseppe – ricorrono i 5 anni dalla pubblicazione dell’esortazione apostolica Amoris Laetitia sulla bellezza dell’amore familiare.Una data che nelle intenzioni di Papa Francesco segnerà l’avvio di un percorso che si concluderà il 26 giugno 2022 in occasione del X Incontro Mondiale delle Famiglie a Roma.


Per celebrare questo anniversario anche in diocesi,

venerdì 19 il vescovo Franco Giulio presiederà una messa

alle 18 nella chiesa parrocchiale di san Giuseppe a Novara


«Giuseppe – spiega don Stefano Rocchetti, condirettore dell’ufficio diocesano per la famiglia – è il papà della Sacra Famiglia, che si prende cura di Maria e di Gesù, anche nelle difficoltà. Affidare a lui l’avvio di questo anno speciale significa portare nella preghiera soprattutto le tante famiglie che vivono momenti di difficoltà, incertezza e fragilità in questo tempo di pandemia. Nella consapevolezza che è da loro che inizierà la rinascita».

Un affidamento, dunque, a un “cuore di padre” ancora più significativo, perché cade nell’anno che lo stesso Francesco ha voluto dedicare al santo nel 150° della sua proclamazione a patrono della Chiesa. Nella stessa giornata, il Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita della Santa Sede proporrà un evento on line a partire dalle 15 dal titolo “Il nostro amore quotidiano” (in streaming su www.laityfamilylife.va).