Author: andrea79

Domenica 7 aprile il vescovo apre la sua casa ai fidanzati

Torna anche quest’anno un’appuntamento ormai tradizionale per le coppie che si stanno preparando al matriomonio: domenica 7 aprile il vescovo Franco Giulio Brambilla aprirà la sua casa per un pomeriggio di incontro, di confronto e preghiera insieme.

L’appuntamento è a partire dalle 15,30 al Palazzo dei vescovi di Novara (via Puccini 11), alle 18 la celebrazione della messa in cattedrale. Per i partecipanti saranno mesi a disposizione i parcheggi adiacenti al duomo.

Per gli animatori dei corsi di preparazione al matrimonio di parrocchie e Upm che volessero fare la proposta ai fidanzati, e per le coppie stesse che volessero partecipare all’incontro, è possibile contattare per iscrizioni e informazioni l‘ufficio Famiglia diocesano.

 

Famiglia, tra quotidianità, testimonianza e fede

La quotidianità caotica di una famiglia con cinque bambini, i momenti più belli, i litigi, gli anettoti dolci e quelli divertenti. E poi la dimensione della fede che alimenta l’impegno per la testimonianza – verso la comunità e verso i figli -, e l’accoglienza della vita. Si è tenuto lo scorso 2 febbraio a Borgomanero l’incontro diocesano E’ Vita, è futuro, con ospiti Gigi De Palo e sua moglie Anna Chiara Gambini genitori di 5 figli – autori del libro “Ci vediamo a casa” – introdotti da don Stefano Rocchetti, direttore dell’ufficio e intervistati da Andra Gilardoni, direttore dell’Ufficio per le comunicazioni sociali.

Con uno stile leggero e semplice – proprio come in famiglia -, la serata è stata un’occasione per riscoprire il ruolo e le potenzialità della famiglia, se essa sa essere feconda per la comunità cristiana e per l’intera società.

A questo link, il racconto per immagini della serata.

Giornata per la Vita 2019